Massaggio pediatrico cinese Tuina

salute e benessere
FotoSketcher - disegno storico tuina pediatricoA ntico quanto l’agopuntura, il massaggio pediatrico cinese si è sviluppato in tutta la Cina all’epoca della dinastia Ming (1368-1644) con la pubblicazione di numerosi libri di testo specifici. Interessante è sapere che i punti e i canali di agopuntura del bambino non coincidono con quelli degli adulti. Le funzioni interne del corpo si riflettono sulla superficie dell’organismo e la superficie del corpo in crescita del bambino ha zone che possono essere stimolate per provocare reazioni organiche benefiche anche assai profonde.

I bambini crescono in fretta e reagiscono alle terapie più intensamente e più velocemente degli adulti, e proprio grazie alle loro capacità di recuperare la salute, molte malattie dei piccoli possono essere curate agevolmente con il massaggio pediatrico cinese.

È una tecnica che conduce prontamente alla guarigione ed è priva di qualsiasi effetto collaterale, compreso lo svilupparsi di ceppi microbici resistenti alla terapia, come avviene, invece, con le terapie antibiotiche ripetute e prolungate. Poi, cosa non da poco, è indolore!

“I bambini sono Yang puro” secondo la Medicina Tradizionale Cinese: ciò significa che le funzioni vitali -l’aspetto Yang dell’uomo, appunto- si svolgono senza difficoltà, ma l’opposto Yin (il materiale, il corpo) ha bisogno di essere costruito per arrivare all’altezza, al peso e alla mole futuri, compresi denti e capelli. Fino ai 6 anni di età i cerchi funzionali sono ancora immaturi, i tendini e le ossa ancora morbidi, il Qi e lo Xue insufficienti, in particolar modo il Qi Originale dei cerchi funzionali e l’energia di difesa. Per questa ragione, influenze che provengono dall’esterno, ma anche comportamenti incauti e cattiva alimentazione, possono facilmente causare dis-armonie. I cerchi funzionali del “polmone”, del “rene” e della “milza” (chiamato anche centro) sono ancora immaturi e perciò particolarmente soggetti a una debolezza energetica (un’energia congestionata Xu). Al Qi del cerchio funzionale del “polmone” e dell’energia di difesa sono affidati la protezione e la lotta contro tutti gli influssi esterni. Il Qi del “centro” ha il compito della digestione, dell’assimilazione di tutti gli alimenti e influssi esterni. Senza un buon funzionamento del “centro” il bambino diventa sempre più soggetto a infezioni e non cresce. Il cerchio funzionale del “rene” sta per tutto ciò che è congenito, ereditario.

Dal punto di vista anatomico ciò corrisponde alle ossa, ai denti, al midollo osseo e al sistema nervoso.

Un cerchio funzionale del “rene”stabile è basilare per lo sviluppo normale. La cagionevolezza energetica dei cerchi funzionali è inoltre accompagnata da un sistema di canali non ancora completamente maturo. In realtà esistono alcuni punti che effettivamente corrispondono già ai punti dell’agopuntura degli adulti, attraverso i quali si può influire sul flusso energetico con il massaggio Tuina, o (solo in casi estremi) con l’agopuntura. Oltre a questi, però, esiste una serie di aree, tratti del corpo e punti specifici che solo nella cura dei bambini sono importanti.

Le malattie più frequenti nei bambini sotto i 6 anni sono le infezioni (sono raffreddati in media dai 3 ai 5 mesi all’anno), dissenterie, intolleranze alimentari. Le malattie infettive sono causate, secondo il punto

di vista della MTC, da “freddo” e da “calore”.

Una febbre che sale rapidamente può essere la conseguenza di uno scontro dell’energia difensiva (weiqi) molto forte nei bambini.

La maturazione del cerchio funzionale del “centro” è ancora insufficiente, la causa dei problemi di digestione è perciò una debolezza energetica costituzionale. Caratteristica nei bambini è anche la rapida evoluzione delle malattie e il veloce mutare del quadro clinico.

Un male da “freddo” e da “vento” si trasforma rapidamente in un processo da “calore” con febbre alta, sudorazione abbondante, sete e agitazione. Da un fattore patogeno proveniente dall’esterno si può sviluppare molto rapidamente un collasso energetico del piccolo ammalato. Per esempio, in un lattante già un breve episodio di dissenteria infettiva può provocare una disidratazione (nell’ottica della MTC un fattore patogeno provoca il crollo delle energie attive e una perdita della Yin e dello Xue). D’altro canto i bambini guariscono molto velocemente se sono curati in modo adeguato e con buona tempistica.

Spesso le loro malattie sono causate da un fattore patogeno, per cui sono meno complesse di quelle degli adulti. Il massaggio Tuina per i lattanti e i bambini rappresenta una parte importante della pediatria cinese: è molto efficace, ad esempio, contro la stenosi pilorica, il pianto notturno, carenze alimentari, esantema, spasmi acuti e cronici, vomito, diarrea, febbre raffreddore, tosse, enuresi notturna o costipazione.

A parte una possibile irritazione cutanea locale (è sottinteso che l’operatore abbia unghie corte e liscie), non esiste alcun’altra controindicazione, o effetto collaterale. Naturalmente non deve essere praticato su ferite aperte, o fratture ossee. Può essere eseguito in qualunque luogo percepito come piacevole e caldo.

Il terapeuta deve essere calmo, equilibrato, ed eseguire le tecniche con una sola mano, sorreggendo il bambino con l’altra, mantenendolo così fermo. Può essere eseguito con olio da massaggio, oppure con borotalco; in base alle esigenze terapeutiche si usano anche altre sostanze come il succo di zenzero per i disturbi da freddo, oppure l’estratto di menta contro i disturbi da calore; tuttavia molti bambini sono trattati anche senza sostanze specifiche, e spesso vengono massaggiati anche con i vestiti. Le manipolazioni devono essere leggere, equilibrate ed eseguite in modo armonioso, e di solito vanno ripetute molte volte. A differenza del ‘Tuina per gli adulti’, nei bambini il trattamento non deve risultare doloroso.

Normalmente sono sufficienti da uno a tre trattamenti della durata di 15-20 minuti. Personalmente pratico poco il massaggio pediatrico perché preferisco insegnarlo-trasmetterlo ai genitori stessi: così facendo si consolida maggiormente il legame tra i genitori e figli. E poi, non tutti i bambini si lasciano trattare con il massaggio, soprattutto se il terapeuta è al di fuori della cerchia familiare…

Se non lo conoscete ancora questo interessante, utile ed efficace massaggio per i vostri bambini, incuriositevi e approfondite voi stessi!

Le scuole riconosciute per ilmassaggio Tuina in Italia

Accademia Italiana di Medicina Cinese, L’Aquila

Accademia Italiana Filosofie Orientali, Lecco e Grosseto

Associazione Il Giardino, Trieste

Associazione Qi, Palermo

Centro Studi Discipline Orientali, Firenze

Istituto Italo Cinese Centroriente, Torino

Scuola San Bao, Torino

Istituto Shen – Scuola di Massaggio Cinese, Biella

Istituto Superiore di Medicina Tradizionale Cinese Villa Giada, Roma

La Mandragora, Palermo

Scuola di Agopuntura di Firenze e Sardegna

Scuola Ming Men, Verona

ScuolaTao, Bologna e Milano

Centro Olistico Tunatao – CEOLT, Prato

Accademia di Discipline Orientali, Cagliari

Accademia di Medicina Tradizionale Cinese, Milano

Wu Wei – Accademia delle Discipline Orientali

Le scuole in Europa:

Accademia di medicina orientale, sede a Bissone nel Canton Ticino (Svizzera Italiana) www.accademiadimedicineorientali.it

College of integrated chinese medicine, a Berkshire in Inghilterra nei pressi di Londra www.acupuncturecollege.org.uk

About Maurizio Mazzarelli

Istruttore di Qi Gong e Operatore in Massaggio Cinese Tuina
This entry was posted in Tao. Bookmark the permalink.
In cooperazione con Amazon.it

Lascia un Commento