La psiche e gli stati d’animo influenzano gli eventi

Argomento che sottoporrò oggi è di estrema importanza anche se per certi versi controverso!

Gli stati d’animo possono veramente influenzare gli eventi, oppure successi e insuccesi nel lavoro e in amore e malattia?

Ebbene sì, non bisogna subito partire con il piede sbagliato e dire…” Sono sfortunato, sfigato, oppure jellato!”

Per certi versi noi stessi abbiamo delle capacità incredibili, la nostra mente ci proietta in una dimensione del tutto paticolare, gli antichi cinesi questo lo avevano capito da tempo! Tale argomeno l’ho scritto in  base alle mie esperienze lavorative e di vita, e perchè no, anche la madicina tradizionale cinese di cui son fautore ha influenzato il mio essere.

Il destino  ha un ruolo fondamentale che spesso sottovalutiamo, la miscela che sicuramente viene creata con il risultato finale dei fatti è anche dovuto ai nostri stati emozionali, se in quel momento siamo giù di tono oppure no, quello che in medicina tradizionale cinese viene chiamato con  lo “Shen”.

Lo Shen di cui si parla ha una sua sede che è nel cuore, in effetti si può morire di crepacuore perchè esso ha collegamento diretto con la mente e se la mente è disturbata il cuore ne risente e a catena influenza anche gli organi interni creando altro tipo di disarmonia.

Una volta parlando con una persona da me trattata con il massaggio Tuina e affetta da morbo di Parkinson mi spiegò che questa brutta malattia degenerativa si era sviluppata in lui a causa dei suoi continui stati ansiosi.

Nella vita capitano sempre gli alti e bassi, bisogna essere filosofi per accettare il buono e il brutto in egual maniera, spesso capita che nel brutto si sviluppino delle cose buone e positive e delle volte l’esatto contrario con le cose buone, in un certo senso è un pò l’andatura del Tao che è in continuo movimento e l’energia dello yin si tramuta in yang e lo yang nello yin.

L’ottimismo fa bene al corpo rende più serena la mente,  gli eventi  che accadono, accadono perchè devono accadere, perchè c’è un disegno ben delineato ma lo stato d’animo e la positività di ogni singola persona fa in modo di cercare di superare al meglio le cose è veicolare al meglio uno stato latente che faceva fatica a sbloccarsi.

Un altro elemento determinante oltre a quanto già elencato è quello di circondarsi di persone positive e non di “vampiri energetici” che con le loro storie, racconti ci trasportano in uno stato d’animo ansioso depressio cercando di limitare le nostre cose: Evitatele nel modo più assoluto!

Il successo del lavoro è la positiità, la prfessionalità e sicuramente le persone che ci sono vicine escludendo i spracitati “vampiri energetici” ci danno sicuramente un aiuto per fare in modo che le cose vadano in un certo modo rendendo il nostro lavoro più leggero e redditizio.

La stessa cosa avviene anche in amore, l’allegria la positività e sopratutto la spontaneità delle cose fa sì ché  possano sempre endare bene con il nostro/a partner e fare in modo di allineare la nostra mente con la stessa frequenza d’onda con l’altro/a, e qualora dovesse capitare una delusione oppure  un abbandono, sicuramente avviene un alterazione dello stato danimo, solo che l’aspetto negativo dei cattivi pensieri osessivi non deve turbare il nostro essere perchè infuenzerà tutto il resto delle nostre cosee mettersi nell’ottica che non tutti i mali vengono per nuocere!

Anche nei casi di malattia è stato riscontrato scientificamente che l’ottimismo, l’allegria e la positività contribuiscono ad una guarigione più rapida, e su malattie molto gravi un buono stato d’animo aiuta a superare la degenza.

Termino con un antico detto cinese per la longevità salute e……… : “ mangiare poco, camminare il doppio e ridere il triplo!”

 

Maurizio Mazzarelli

About Maurizio Mazzarelli

Istruttore di Qi Gong e Operatore in Massaggio Cinese Tuina
This entry was posted in Tao. Bookmark the permalink.
In cooperazione con Amazon.it

Lascia un commento